Doppio colpo Giroud-Eriksen, l'Inter alza l'offerta per il danese: 15 milioni di euro

Ausilio vola a Londra per parlare con il Tottenham per Eriksen e alzare la proposta nerazzurra. Si avvicina anche Giroud dal Chelsea.
Ausilio vola a Londra per parlare con il Tottenham per Eriksen e alzare la proposta nerazzurra. Si avvicina anche Giroud dal Chelsea.

Tre regali per Antonio Conte: un esterno, un attaccante e un centrocampista. Se per il primo l'Inter guarda Roma (Spinazzola) o Manchester (Young), per gli altri due la città è Londra, tra nord e ovest, tra Tottenham e Chelsea. Ausilio è volato ieri nella capitale per Christian Eriksen e Olivier Giroud.


Come riportato dalla 'Gazzetta dello Sport', per il danese i nerazzurri hanno presentato un'offerta maggiore rispetto a quella da 10 milioni di alcuni giorni fa: 15 milioni di euro, più l'aggiunta di alcuni bonus. Il Tottenham, nella figura del presidente e proprietario Levy, sembra piuttosto ferma sulla richiesta di 20 milioni, ma potrebbe scendere a una via di mezzo, circa sui 17.

L'intesa tra Eriksen ed Inter è invece già stata trovata da tempo per un contratto da oltre 7 milioni all'anno fino al 2024, ribadita anche ieri in un incontro tra l'agente del giocatore e Ausilio.

Tutto procede anche sul fronte Giroud, con cui l'accordo, al pari di quello con Eriksen, c'è già: due anni e mezzo a 3,5 milioni di euro più bonus, come riporta  'Tuttosport'. Il Chelsea rimane fermo sulle sue posizioni, una richiesta di 7-8 milioni. L'Inter per ora è arrivata fino a 5 milioni bonus compresi, potendo salire a 6. Traspare ottimismo: sembra essere solo questione di tempo.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...