Dorian devasta le Bahamas: almeno 5 vittime

Yahoo Notizie
NASA/Handout via REUTERS
NASA/Handout via REUTERS

L'uragano Dorian, classificato nella categoria 5 (la più alta sulla scala Saffir-Simpson), si è abbattuto sulle Bahamas con venti fino a 260 km/h e onde alte oltre sei metri.

"Siamo nel mezzo di una tragedia storica". Lo afferma il primo ministro delle Bahamas, Hubert Minnis, parlando di danni "senza precedenti ed estesi" causati da Dorian.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Almeno cinque persone sono morte alle Bahamas a causa dell'uragano Dorian. Lo afferma il primo ministro Hubert Minnis.

La Bahamas Press ha riferito che la prima vittima dell'uragano è un bambino di 7 anni, Lachino Mcintosh, annegato mentre cercava assieme alla sua famiglia di lasciare la loro casa ad Abaco.

LEGGI ANCHE: La furia di Dorian si abbatte sulle Bahamas

L'uragano ha provocato ingenti danni proprio sulle Isole Abaco, un gruppo di isole nelle Bahamas settentrionali a est della Florida meridionale, lasciando dietro di sé uno scenario di devastazione, con centri abitati sott’acqua, case distrutte, tetti divelti, alberi abbattuti, auto sommerse.

LEGGI ANCHE: Dorian è "catastrofico"

Ora Dorian si dirige verso gli Stati Uniti. Il National Hurricane Center ha twittato per dire che questa tempesta "mostruosa" causerà "estrema distruzione" e continuerà per "diverse ore".

LEGGI ANCHE: Uragano Dorian, catastrofe ovunque. Sud Carolina sgombera costa

Gli Usa si preparano ad affrontare uno degli uragani più devastanti degli ultimi tempi: la Florida, la Georgia, il Nord e Sud Carolina hanno dichiarato lo stato d'emergenza. Nel Sud Carolina è stata evacuata l'intera costa.

"Preghiamo per gli abitanti delle Bamahas, colpiti come mai prima d'ora da un uragano di categoria 5, con venti di oltre 320 chilometri all'ora", ha scritto su Twitter il presidente Usa, Donald Trump.

Dorian è il secondo uragano più forte mai registrato nell'Atlantico dopo Allen nel 1980.

Potrebbe interessarti anche...