Douglas Costa può tornare in Brasile: lo vuole il Gremio ma c'è un problema

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

Douglas Costa è stato uno dei giocatori che la Juventus ha lasciato andar via a cuor leggero in estate. L'esterno brasiliano non rientrava nei piani di Andrea Pirlo e il club bianconero lo ha ceduto in prestito al Bayern Monaco, liberandosi così di un ingaggio pesante.

Douglas Costa | Eurasia Sport Images/Getty Images
Douglas Costa | Eurasia Sport Images/Getty Images

L'ingaggio da 5,5 milioni di euro netti, per questa stagione, verrà pagato dai bavaresi che hanno però manifestato delle perplessità sulla possibile conferma del giocatore ancora di proprietà della Vecchia Signora.

Il futuro di Douglas Costa dunque è ancora tutto da scrivere. Difficile per lui un ritorno alla Juve. I bianconeri vogliono continuare a ringiovanire la rosa e ad alleggerire il monte ingaggi, per Douglas non sembra esserci posto. Secondo alcune indiscrezioni provenienti dal Brasile, sul giocatore della Juve si è mosso il Gremio. Il club vorrebbe riportare in Patria l'esterno classe '90 ma c'è un problema: l'ingaggio. Il club brasiliano, infatti , non può permettersi il ricchissimo ingaggio dell'esterno e la trattativa è già destinata a bloccarsi sul nascere. Salvo colpi di scena: il giocatore dovrebbe ridursi l'ingaggio o una parte di esso dovrebbe essere pagato dalla Juve.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.