Douglas Costa spiega il gol più bello della sua vita

L'esterno della Juventus Douglas Costa ai microfoni di Sky ha parlato del gol realizzato alla Lokomotiv: "Ero in posizione da trequartista e facevo fatica a trovare spazio. Così, parlando anche con Bonucci e con Dybala, mi sono detto che potevo spostarmi sulla sinistra". 

"Quando ho saltato i due difensori ho visto che avevo spazio per puntare verso il centro, è stato intelligente Higuain a darmi quel pallone con il tacco, poi sono riuscito a restare freddo e segnare. E' stata un'azione molto bella, merito anche di Higuain. È il gol più bello della mia carriera".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...