Douglas Costa a un passo dal Gremio. Agenti in Italia per incontrare la Juve: cosa manca per chiudere

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Douglas Costa è vicinissimo al ritorno al Gremio. Dopo 11 anni, l'esterno brasiliano dovrebbe tornare in Patria, giocando nel club di Porto Alegre. Nei giorni scorsi il presidente del club ha avuto un incontro proficuo con lo stesso Douglas.

Stando a quanto riferito da calciomercato.com, sono stati raggiunti gli accordi sulla base di un triennale da 3 milioni di euro a stagione più bonus, che saranno relativi anche agli incassi e al merchandising.

Douglas Costa | Stuart Franklin/Getty Images
Douglas Costa | Stuart Franklin/Getty Images

Douglas dunque si decurta l'ingaggio, andando a prendere la metà di quanto percepito alla Juventus. Il Gremio dunque ha optato per uno sforzo importante sul giocatore ma ora bisognerà trattare con la Juve, che ne detiene il cartellino. Douglas Costa ha ancora un altro anno di contratto con i bianconeri e nelle prossime ore gli agenti incontreranno la Juve per parlare dell'opzione Gremio, in vantaggio sul Leeds, cercando la risoluzione del contratto, perché il Gremio non può sostenere alcuna spesa per l'acquisto edl cartellino. Bisognerà anche fare in fretta perché la chiusura del mercato in Brasile che è fissata al 23 maggio. Se il giocatore dovesse lasciare tutto l'ingaggio da 6 milioni, allora la Juve potrebbe concedergli facilmente la risoluzione andando a pareggiare la minusvalenza con il risparmio sullo stipendio del brasiliano

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.