Dove andrà Ibrahimovic? Galliani spegne il sogno Monza: "Piange il telefono..."

Zlatan Ibrahimovic è in Italia. Il campione svedese è arrivato nella mattinata di giovedì, ora gli ultimi atti prima di legarsi al Milan.
Zlatan Ibrahimovic è in Italia. Il campione svedese è arrivato nella mattinata di giovedì, ora gli ultimi atti prima di legarsi al Milan.

Cosa farà Zlatan Ibrahimovic? Per ora nulla di certo, con lo svedese che potrebbe tornare in Serie A per vestire la maglia del Milan, ma anche appendere gli scarpini al chiodo dopo una carriera da fuoriclasse. Nelle prossime settimane la risposta. Le alternative? Dure, se non impossibili.

Si è parlato a lungo dellla suggestione scherzosa del Monza, con Galliani e Berlusconi pronti a portare Ibrahimovic in Serie C per esaltare ulteriormente la piazza. Nulla più di una chiaccherata simpatica tra i suoi ex datori di lavoro al Milan, ora impegnati nella possibile promozione del club brianzolo.

Ai microfoni di Radio Binario Sport, Galliani ha parlato così di Ibrahimovic:

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"Il sogno di Ibra al Monza è svanito... Piange il telefono".

Ma Ibrahimovic andrà al Milan? Galliani preferisce non rispondere:

"Non voglio commentare le cose del Milan, anche perchè non è il momento giusto...".

Arrivato al Milan nell'estate 2010, Ibrahimovic ha lasciato i rossoneri due anni dopo per approdare al PSG: 56 reti in 85 presenze e l'ultimo Scudetto vinto dal team meneghino prima del grandioso ritorno della Juventus. Un ritorno un dececennio dopo il primo acquisto? Si vedrà.

 

Potrebbe interessarti anche...