Dovizioso rifiuta la Yamaha: futuro deciso

·1 minuto per la lettura

Niente futuro da collaudatore per Andrea Dovizioso, almeno per ora. Il centauro forlivese, che lascerà la Ducati al termine della stagione, ha rifiutato l'offerta della Yamaha per il 2021, e ha deciso di fermarsi per un anno. Dovizioso, 34 anni, aveva ricevuto proposte anche da Ktm e Aprilia, che gli offrivano un posto in squadra per la prossima stagione: il pilota vicecampione del mondo ha invece optato per un anno sabbatico, in cui si dedicherà soprattutto al motocross, la sua seconda passione, tanto che ha in programma di fondare un'Academy sullo stile di quella di Valentino Rossi.