Dramma in Uruguay: l'allenatore uccide il figlio dell'ex Cagliari Romero

All'età di 81 anni si è spento a Prato Eugenio Bersellini. Nella sua carriera da allenatore spicca lo scudetto con l'Inter nella stagione 1979-1980.

E' una storia davvero molto triste e ancora tutta da chiarire quella che arriva dall'Uruguay dove il figlio di Luis Alberto Romero, ex calciatore del Cagliari, è stato trovato morto insieme al suo allenatore.

Il piccolo, che aveva solo dieci anni, secondo la polizia locale sarebbe stato ucciso proprio da Fernando Sierra, 32enne tecnico della squadra di calcetto in cui Felipe giocava.

Entrambi i corpi, ritrovati a 150 km da Montevideo dopo lunghe ricerce che hanno coinvolto molti volontari, presentavano ferite da arma da fuoco.

Secondo quanto scrive la 'BBC' tra il piccolo Romero e Sierra da tempo si era creato un rapporto molto stretto tanto che il bambino era andato spesso in vacanza con lui e avrebbe chiamato più volte l'uomo papà. 

Qualche giorno fa Sierra era andato a prendere Felipe a scuola nonostante il parere contrario della donna, poi le ricerche disperate fino alla tragica scoperta.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità