Drinkwater lascia il Chelsea: va all'Aston Villa in prestito

Pochi giorni dopo aver concluso il prestito al Burnley, Danny Drinkwater trova una nuova squadra: l'ex Leicester ha firmato con l'Aston Villa.
Pochi giorni dopo aver concluso il prestito al Burnley, Danny Drinkwater trova una nuova squadra: l'ex Leicester ha firmato con l'Aston Villa.

Sabato aveva concluso il prestito al Burnley per tornare al Chelsea. Ma Danny Drinkwater, come prevedibile, non è rimasto nella rosa di Lampard: l'ex centrocampista del Leicester, campione d'Inghilterra nel 2016 sotto la guida di Claudio Ranieri, è un nuovo giocatore dell'Aston Villa.


La trattativa era in piedi da qualche giorno e si è ufficialmente concretizzata oggi. Drinkwater, come annunciato dall'Aston Villa, arriva a Birmingham in prestito secco fino alla conclusione dell'attuale stagione.

Nella prima parte dell'annata, Drinkwater non ha praticamente mai giocato: tra una rissa fuori da un pub e un infortunio, è sceso in campo appena una volta in Premier League. Convincendo il Burnley a non estendere il prestito semestrale, e dunque valido appena fino a gennaio, dal Chelsea.

Al Villa, quartultimo in Premier con un solo punticino di vantaggio sul Bournemouth terzultimo, Drinkwater proverà dunque a rialzare le sorti di una carriera in declino. I fasti della leggendaria cavalcata con il Leicester, oggi, appaiono lontanissimi.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...