Due compagni di squadra 'spingono' Demiral a lasciare la Juve: i dettagli

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Merih Demiral, difensore della Juventus, potrebbe lasciare il club bianconero. Nelle intenzioni della Vecchia Signora infatti c'è la cessione del difensore turco classe 1998, reduce da un Europeo con la Turchia non particolarmente esaltante, non solo per l'autogol nel match inaugurale proprio con l'Italia di Roberto Mancini che oggi giocherà la finalissima.

Intanto in casa bianconera si discute sulle scelte da prendere nel prossimo mercato. Merih Demiral dovrebbe animare il mercato in uscita della Juventus perché nei piani del nuovo direttore sportivo Cherubini e del nuovo allenatore Max Allegri, il turco è il sacrificato numero uno per fare cassa.

Merih Demiral | Marco Canoniero/Getty Images
Merih Demiral | Marco Canoniero/Getty Images

Merih Demiral ha molto mercato, sia in Italia che all'estero. Ci ha pensato la Roma e ci ha pensato anche l'Atalanta ma la Juventus ha chiesto 35-40 milioni di euro, una richiesta che sin qui ha spaventato tutti i club che hanno mostrato interesse. A quelle cifre, per Merih sembra esserci spazio solo in Premier League. Intanto il difensore, come riferito da ilbianconero.com, viene 'spinto' lontano dalla Juve dalle mosse di due difensori bianconeri: con il rinnovo di Chiellini e l'eventuale permanenza di Rugani, Demiral non troverebbe quella continuità richiesta nei mesi scorsi. Proprio per questo la cessione sembra essere la strada migliore da prendere.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di calciomercato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli