Dumfries-Inter, si apre uno spiraglio: nerazzurri al lavoro per mettere in piedi la trattativa

·1 minuto per la lettura

Definita la cessione di Hakimi, l’Inter avrà più agio per pensare a qualche operazione in entrata. I nerazzurri sono alla ricerca di un esterno di gamba e qualità, che possa far accusare il meno possibile la mancanza del marocchino. Dumfries piace da tempo e la novità in merito al calciatore olandese è che da viale della Liberazione stanno cercando di capire se ci sono margini di manovra col PSV, che chiede 20 milioni di euro per il cartellino del calciatore.

SPIRAGLIO APERTO - Pista costosa e complessa, ma diversamente alla totale negatività delle scorse settimane, adesso l’Inter appare più possibilista. Siamo ai dialoghi iniziali, si cerca di capire come imbastire l’operazione e se in Olanda possa interessare uno dei giovani profili a disposizione dei nerazzurri. Per adesso si ragiona con l’entourage del calciatore, ma presto i nerazzurri muoveranno il primo passo anche con il PSV. La pista rimane difficile ma sembra essere aperto uno spiraglio e i nerazzurri proveranno a farsi spazio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli