Dybala da urlo, Juventus travolgente

Tutto facile per la Juventus che debutta in Coppa Italia travolgendo l'Udinese. All'Allianz Stadium finisce 4-0 una partita senza storia, che ha visto la squadra di Sarri padrona dal primo all'ultimo minuto nonostante la formazione rimaneggiata e nonostante l'assenza di Cristiano Ronaldo: il portoghese era annunciato in panchina, ma è stato fermato da un attacco di sinusite.

Protagonisti assoluti Paulo Dybala e Gonzalo Higuain. Il numero 10 è stato autore di una doppietta, al 23' su rigore concesso per fallo sul Pipita da parte del portiere Nicolas e al 9' del secondo tempo con uno splendido sinistro a giro dall'interno dell'area. A sbloccare la gara era stato proprio Higuain al 16' al termine di uno spettacolare triplo scambio in velocità con la Joya, a chiuderla è stato Douglas Costa al 60' ancora su rigore (fallo di mano di Nuytinck su tiro di Rugani).

Nel finale palo di Rugani, in precedenza gol annullato per fuorigioco ad Higuain. Udinese mai pericolosa dalle parti di Buffon, tornato a giocare in Coppa Italia un anno e mezzo dopo la finale dell'edizione 2017-2018 contro il Milan.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...