Dybala verso l'addio alla Juventus: il rinnovo è in stand-by. Quattro club alla finestra

Alessio Eremita
·1 minuto per la lettura

Il futuro di Paulo Dybala è ancora tutto da scrivere. L'attaccante argentino tornerà a disposizione del tecnico Andrea Pirlo dopo la sosta dovuta alle nazionali e dovrà sfruttare ogni chance per convincere la Juventus a trattenerlo anche per la prossima stagione. A partire dal derby contro il Torino del 3 aprile.

Paulo Dybala | Giorgio Perottino/Getty Images
Paulo Dybala | Giorgio Perottino/Getty Images

Ad aggravare la posizione della Joya è il contratto in scadenza nel 2022. Le parti sono in contatto da tempo per un eventuale prolungamento degli accordi, ma al momento la distanza tra domanda e offerta sembra essere incolmabile. E senza la possibilità di dimostrare sul campo la sua funzionalità all'interno dell'organico bianconero, non può ancora manifestarsi un passo in avanti da parte del club di Andrea Agnelli.

Nel frattempo, c'è la fila per Dybala. Come riportato dall'edizione odierna del Corriere del Torino, quattro società europee stanno monitorando la situazione: in caso di mancata intesa per il rinnovo Paris Saint-Germain, Tottenham, Chelsea e Barcellona sarebbero pronte all'assalto. In particolare i parigini, che potrebbero giocarsi la carta Mauro Icardi per arrivare a Dybala.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juve e della Serie A.