Dybala vuole riprendersi la Juve, la Joya si affida a un algoritmo: i dettagli

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Paulo Dybala lavora per riprendersi la Juventus. L'attaccante della club bianconero vuole tornare al 100% dopo una stagione vissuta particolarmente in disparte a causa dei problemi fisici. E per migliorare Paulo ha fatto studiare i dati accumulati nell'ultima annata.

Come detto, quella appena trascorsa è stata un'annata non particolarmente fortunata per il giocatore argentino. Il lavoro di Dybala in Florida, a giugno, ha dato gli effetti sperati. Paulo è ripartito fortissimo alla Continassa.

Paulo Dybala | Nicolò Campo/Getty Images
Paulo Dybala | Nicolò Campo/Getty Images

Secondo quanto riferito da Tuttosport, l'attaccante argentino ha fatto analizzare e studiare i dati dell'ultima annata per capire il perché delle sue prestazioni non particolarmente brillante. Paulo voleva capire perché le sue prove fossero state così condizionate da una flessione atletico, voleva trovare un algoritmo che gli permettesse di tornare al top. E i dati cosa hanno detto? Che all'argentino sono mancati sprint, intensità e scatto nel breve. L'argentino ha lavorato al Foot Doctor Sports, un'accademia che raccoglie un team internazionale di preparatori atletici e analist, e si è fatto trovare tiratissimo e pronto per la nuova stagione. In attesa di risolvere la questione rinnovo, Paulo pensa al campo e a tornare al 100%. Anche grazie agli algoritmi.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli