Dzeko, non è ancora finita. Per l'estate è previsto un nuovo ritorno di fiamma

Omar Abo Arab
·1 minuto per la lettura

Quasi un anno fa Edin Dzeko aveva le valigie pronte per trasferirsi da Roma a Torino, sponda Juventus. Un trasferimento fatto e finito, per la gioia del calciatore bosniaco, saltato all'ultimo minuto per il no del club giallorosso che non è riuscito a trovare il sostituto dopo il naufragio della trattativa per Arek Milik a causa delle condizioni fisiche (in particolar modo delle ginocchia dopo due rotture del legamento crociato), con l'attaccante che è rimasto - controvoglia - nella Capitale.

Edin Dzeko | Giampiero Sposito/Getty Images
Edin Dzeko | Giampiero Sposito/Getty Images

E ora, o meglio in estate, la situazione può riproporsi anche se con "colori" diversi, secondo quanto riferito dall'edizione odierna del Corriere dello Sport. Oltre alla Juve c'è di nuovo l'Inter, già vicinissima al bosniaco due stagioni fa prima del rinnovo con la Roma. Dzeko resta sempre un vero pallino di Antonio Conte, per un vice-Lukaku che, in caso di problemi per il rinnovo di contratto di Lautaro Martinez (e di offerta economicamente soddisfacente per la sua cessione), potrebbe finalmente approdare in nerazzurro. Per Conte e Marotta, quindi, resta ancora Dzeko il primo nome per il mercato della prossima stagione.

Segui 90min su Instagram.