E' ancora Derby d'Italia sul calciomercato: la Juventus sfida l'Inter per Schick

L'agente ha svelato i motivi del mancato trasferimento alla Juventus: "Affaticamento al cuore per il troppo stress, ma non è nulla di grave".

Neppure il tempo di festeggiare la vittoria contro il Barcellona e celebrare il rinnovo di Dybala che per la Juventus è tempo di guardare al futuro, in particolare sul calciomercato.

Secondo quanto scrive 'Tuttosport' infatti i bianconeri avrebbero già individuato due giovanissimi obiettivi da bloccare e portare a Torino tra qualche anno. I nomi sono quelli di Schick della Sampdoria e Coulibaly del Pescara.

Per il primo, sul quale c'è da battere la fortissima concorrenza dell'Inter, esiste una clausola rescissoria da 25 milioni di euro che non spaventa certo la Juventus come dimostrano i casi Pjanic e Higuain.

La sensazione però è che in questo caso i bianconeri cercheranno un accordo con la Sampdoria in modo magari da risparmiare qualcosa e lasciare Schik almeno un altro anno a Genova per crescere ulteriormente.

Stessa strategia che la Juventus vorrebbe adottare col Pescara per Coulibaly, anche lui finito nel mirino di tutti i top club e osservato numero uno nella gara contro gli abruzzesi prevista sabato pomeriggio.

Operazioni quelle a cui lavora Marotta che d'altronde ne ricordano molto da vicine altre già concluse con successo dalla Juventus come nei casi Caldara e Orsolini, entrambi destinati a vestirsi di bianconero tra qualche mese ma lasciati a maturare rispettivamente nelle file di Atalanta e Ascoli. 

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità