E' un Falcao pauroso nelle competizioni UEFA: 45 goal in 50 partite

Falcao ha intenzione di rispettare il contratto in essere con il Monaco: "Per quanto mi riguarda voglio restare qui, poi dipende dal club".

La splendida stagione del Monaco di Jardim, oltre ad essere caratterizzata dall'esplosione di Mbappè, verrà anche ricordata come quella della rinascita di Radamel Falcao.

L'attaccante colombiano, dimenticate le deludenti annate con le casacche di Manchester United e Chelsea ed i fastidi al ginocchio, è tornato nuovamente il grande bomber di una volta.

Lo dimostrano le cinque reti (7 contando i preliminari) messe a segno in questa edizione della Champions League (compreso quello di stasera al Dortmund nel ritorno dei quarti), che fanno salire a 45 il suo bottino nelle coppe europee in 50 partite giocate. Sono invece 18 le reti in Ligue 1 in 24 presenze.

Contratto in scadenza nel giugno del 2018, questo Falcao rappresenta sicuramente una certezza per la squadra del Principato, un grande rimpianto per coloro che non ne hanno sfruttato a dovere le caratteristiche ma anche un obiettivo delle big europee per la prossima finestra di calciomercato estivo.

Il sudamericano merita infatti di avere un'altra chance in un campionato più competitivo di quello francese. Per quanto riguarda la Champions (ha già vinto da protagonista due edizioni dell'Europa League), invece, potrebbe raggiungere l'obiettivo già quest'anno con la maglia biancorossa...

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità