Ecco chi è il giovane che ha afferrato il casco di Valentino Rossi dopo la gara di Misano

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·2 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
Valentino Rossi casco
Valentino Rossi casco

Si chiama Michele Quirini il giovane baciato dalla fortuna che nell’ultima gara di Valentino Rossi a Misano ha preso al volo il casco celebrativo lanciato da Valentino Rossi e che è già stato stimato con un valore di 100.000 euro.

Il casco celebrativo di Valentino Rossi

Nella sua ultima gara in Italia, a Misano, Valentino Rossi – che presto diventerà papà – ha deciso di omaggiare i tifosi che lo hanno seguito con affetto e ammirazione in tutti questi anni, dedicandogli uno splendido casco celebrativo. Valentino ha voluto infatti salutare i suoi ammiratori con una grafica speciale: le bandierine della sua tifoseria intorno a un cuore.

Altrettanto simbolico il gesto del “Dottore” che alla fine della gara ha lanciato il casco verso il pubblico dopo la sua ultima gara di MotoGP.

Prende al volo il casco di Valentino Rossi

Il fortunato che si è trovato nel posto giusto al momento giusto è ora uno degli italiani più invidiati al mondo. Almeno da quelli appassionati di MotoGP. E c’è anche chi non fa fatica ad ammetterlo, commentando sotto la foto che ha pubblicato su facebook che lo ritrae con l’ormai leggendario casco.

Il suo nome è Michele Quirnini, ha 33 anni e vive a Fabriano (Ancona). “Quando me lo sono trovato tra le mani, mi sembrava di avere un infarto” ha dichiarato alla Gazzetta dello Sport. Del resto come dargli torto? Tra l’altro, il casco, oltre al valore sportivo ed affettivo ha anche un valore commerciale non indifferente.

Il valore all’asta del casco celebrativo di Valentino Rossi

Si stima che se il giovane lo vendesse all’asta potrebbe già ricavarne 100.000 euro.

Ma non è nelle sue intenzioni: ” Venderlo? Preferisco condividerlo con la mia comunità, per eventi di beneficienza o feste di tipo sportivo”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli