Elkann attacca Vettel e Leclerc

Il presidente di Exor John Elkann ha tuonato contro Sebastian Vettel e Charles Leclerc dopo l'imbarazzante scontro a Interlagos. "Quello che è successo domenica mi ha fatto molto arrabbiare. Quanto accaduto in Brasile ci ha fatto capire quanto sia importante Ferrari e non deve succedere che i piloti, per quanto bravi siano, si dimentichino che sono sempre piloti Ferrari".

Elkann poi ha puntualizzato: "Quello che conta è il gioco di squadra e che vinca Ferrari, su questo aspetto Binotto è stato sempre molto chiaro. E’ una stagione positiva per la Ferrari se si guarda al numero delle pole, che non era così alto dal 1970, purtroppo poi non siamo riusciti a convertire le pole in vittorie".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...