Elon Musk, acquisto del Manchester United era "uno scherzo"

Elon Musk, Ceo di Tesla, a Shanghai

(Reuters) - Elon Musk ha detto che il suo tweet, in cui il miliardario affermava di voler acquistare il club calcistico inglese Manchester United, era uno scherzo.

"No, questo è uno scherzo che si fa da tempo su Twitter. Non sto comprando nessuna squadra sportiva", ha scritto Musk quando un utente gli ha chiesto se fosse seriamente intenzionato ad acquistare il club. "Anche se, se dovessi comprare una squadra, sarebbe il Man U", ha aggiunto, "era la mia squadra preferita da bambino"

Musk aveva inizialmente twittato: "Sto comprando il Manchester United, prego", senza fornire alcun dettaglio. Alcuni tifosi del Manchester United, scontenti del declino del loro club negli ultimi tempi, avevano precedentemente esortato Musk su Twitter a prendere in considerazione l'acquisto del club.

Il tweet di Musk arriva in un momento in cui il Ceo di Tesla sta cercando di uscire da un accordo, del valore di 44 miliardi di dollari, per l'acquisto di Twitter, solo quattro mesi dopo aver annunciato, sulla piattaforma stessa, di voler comprare la società di social media, che lo ha portato in tribunale.

Il 27 aprile Musk aveva twittato: "Adesso comprerò la Coca-Cola per rimetterci la cocaina", due giorni dopo che il consiglio di amministrazione di Twitter aveva accettato la sua offerta di acquisto della società.

Facendo riferimento a quel post, quest'oggi ha twittato: "E non comprerò la Coca-Cola per rimetterci la cocaina, nonostante l'estrema popolarità di una simile mossa"

I tweet di Musk sulle potenziali acquisizioni lo hanno portato in passato a scontrarsi con le autorità di regolamentazione statunitensi.

Nel 2018 ha twittato che c'erano "finanziamenti assicurati" per un accordo da 72 miliardi di dollari per il delisting di Tesla, ma non ha poi proceduto con un'offerta. In un procedimento civile Musk e Tesla hanno pagato 20 milioni di dollari di sanzioni ciascuno - e Musk si è dovuto dimettere da presidente di Tesla - per risolvere le accuse della Securities and exchange commission (Sec) statunitense secondo cui Musk avrebbe frodato gli investitori.

La Sec non ha risposto ad una richiesta di commento sul tweet di Musk che annunciava l'acquisto del club al di fuori del normale orario di apertura della borsa.

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Stefano Bernabei)