Emanuelson stupito: "Ibrahimovic al Milan? Pensano abbia ancora 25 anni"

L'ex Milan Urby Emanuelson ha parlato del ritorno del suo ex compagno Ibrahimovic in rossonero: "Darà nuovi impulsi e alzerà il livello dei compagni".
L'ex Milan Urby Emanuelson ha parlato del ritorno del suo ex compagno Ibrahimovic in rossonero: "Darà nuovi impulsi e alzerà il livello dei compagni".

L'arrivo al Milan di Zlatan Ibrahimovic ha infiammato i tifosi e attirato grande attenzione mediatica, quella che spetta a un super campione come lo svedese. Anche se Urby Emanuelson si è un po' stupito.


L'ex rossonero è intervenuto a 'NOS' parlando del ritorno dell'ex compagno in rossonero, concentrandosi soprattutto sull'esaltazione generale per l'arrivo del 38enne, non più del 25enne.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"Sembra che al Milan pensino di aver acquistato l'Ibrahimovic di 25 anni. Sicuramente lo seguirò con grande interesse. Il Mlan non è dove dovrebbbe stare, Zlatan deve dare nuovi impulsi e alzare il livello degli altri".

Emanuelson, che ha giocato al Milan dal gennaio 2011 al luglio 2014, ha anche ricordato come Ibrahimovic sia stato decisivo per la vittoria dello scudetto nel 2011.

"Era un giocatore decisivo per il mio Milan. A parte quello che può dare in campo, il suo carattere sarà importante per il Milan di oggi. Spinge i compagni al limite, anche durante gli allenamenti".

Potrebbe interessarti anche...