Emergenza Coronavirus in Champions League: Bayern Monaco-Chelsea a porte chiuse

Goal.com

L'emergenza Coronavirus colpisce duramente anche la Champions League e la super sfida tra Bayern Monaco e Chelsea si giocherà senza spettatori. La notizia è stata comunicata dal governatore bavarese Markus Soder e successivamente confermata dal club bavarese.

"Tutti i possessori di un biglietto riceveranno il pieno rimborso".

Si tratta di una misura per evitare gli assembramenti di persone. Il ministro ha disposto infatti la cancellazione o lo svolgimento a porte chiuse delle principali competizioni sportive con più di mille spettatori. La sfida di Monaco tra Bayern e Chelsea, in programma il prossimo 18 marzo, sarà dunque giocata senza pubblico.


La decisione fa seguito a quella presa per Siviglia-Roma, andata degli ottavi di finale di Europa League in programma senza pubblico allo stadio Sanchez Pizjuan. L'Europa intera prende provvedimenti per limitare una situazione che ha già pesantemente colpito il calcio italiano.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...