Emergenza difesa per lo United, Mourinho ci scherza su: "Gioco io!"

Manchester United senza Rojo, Jones e Smalling, Josè Mourinho provoca: "Mi sto allenando duramente in palestra, potrei essere un'opzione...".

Josè Mourinho non si smentisce mai. Con il Manchester United in piena emergenza infortuni, soprattutto nel reparto arretrato (fuori causa Rojo fino a fine stagione, Jones e Smalling), il portoghese trova un modo originale per risolvere il problema: auto-candidarsi per giocare nella prossima gara di campionato, in programma domenica all'Old Trafford contro lo Swansea.

Al momento il Manchester United vanta a disposizione tre soli difensori centrali, ovvero Eric Bailly, Daley Blind e il 19enne Axel Tuanzebe. "Penso che Eric e Daley abbiano giocato in maniera fantastica contro il City. Devo parlare con loro e vedere come stanno. Mi sto allenando duramente in palestra, potrei essere un'opzione: pensate, Mourinho e Tuanzebe insieme!", sdrammatizza lo Special.

Spesso attaccato per la sua vena polemica, Mourinho sceglie stavolta la strada dell'ironia. L'allenatore dei Red Devils, peraltro, può sorridere per l'imminente recupero di Paul Pogba: l'ex juventino non ci sarà contro lo Swansea, ma ci sarà poco da attendere per rivederlo in campo.

"Tornerà col Celta", l'annuncio di Mourinho ai cronisti inglesi. Il francese sarà quindi a disposizione per la semifinale di andata di Europa League, in programma giovedì prossimo. Un ritorno importante in un momento-chiave della stagione, con lo United che insegue il suo terzo titolo stagionale dopo la vittoria di Community Shield e Coppa di Lega.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità