Emiliano: dopo 49 anni Giro d'Italia torna a Brindisi -3-

Red/Cro/Bla
Askanews

Roma, 21 gen. (askanews) - Brindisi vanta una tradizione ciclistica confermata anche dalle numerose associazioni che si trovano sul territorio e che saranno coinvolte nelle iniziative collaterali organizzate in occasione dell'evento.

"Per questa città - ha detto il Sindaco di Brindisi Riccardo Rossi - il Giro d'Italia ha una doppia valenza. È sicuramente una grande vetrina: ci saranno 191 paesi collegati che seguiranno l'arrivo di tappa nella nostra città. Quindi una grande occasione di promozione del territorio. Poi c'è un aspetto culturale su cui puntiamo molto: la mobilità sostenibile: e le due ruote lo sono. In sostanza il Giro è l'occasione per promuovere il ciclismo, non solo come attività sportiva, ma anche come sistema di spostamento in una città come Brindisi. In questo modo, si incrociano la promozione del territorio e con la cultura della mobilità sostenibile. Un sentito ringraziamento va alla Regione Puglia che ha consentito di raggiungere questo risultato".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...