Emma Marrone: "Io vittima di stalking"

Emma Marrone: "Io vittima di stalking"
Emma Marrone: "Io vittima di stalking"

Emma Marrone, intervistata da Le Iene, ha rivelato di essere stata vittima di stalking. “Anch’io mi sono ritrovata a dover affrontare stalker”, ha detto la cantante salentina. “Lo si fa con coraggio e con le persone che si hanno vicino. Per vincere lo stalking non basta lo spray al peperoncino nella borsetta, che comunque porto”.

VIDEO - Chi è Emma Marrone?

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

La cantante ha parlato anche degli insulti ricevuti dagli haters dopo le sue dichiarazioni in favore dei “porti aperti” (insulti condannati anche dallo stesso Salvini): “Mi hanno scritto che meritavo il cancro. Mi hanno fatto incazzare perché ho pensato a chi di cancro è morto per davvero e alla sua famiglia”.

In merito alla sua malattia, Emma ha spiegato: “Aver scoperto il mio problema, grazie ad una classica visita di controllo, mi ha portata ad essere un po' ipocondriaca. La prima volta che ho voluto parlare della mia malattia è stato tanti anni fa, ma l'ultima volta in cui ne ho parlato lo sapete anche voi, risale a poco fa”.

LEGGI ANCHE: La proposta di Emma contro gli hater

La reazione scoprendo del mio problema? Ti inca**i e poi piangi” Ha detto la cantante. “Mi ha destabilizzata un po', però poi l'ho affrontato e mi sono rimessa subito in piedi. Dirlo ai miei genitori eh... Non è stato semplice. Ero con loro al telefono (...) ma quando l'ho raccontato a mamma e papà per la prima volta in vita mia non li ho sentiti dire niente".

Passando poi a parlare di argomenti più leggeri, Emma sembra avere le idee chiare in fatto di uomini: “Al primo appuntamento? Paga l’uomo, altrimenti lo depenno a vita!”.


Potrebbe interessarti anche...