Empoli-Napoli 3-2, rimonta toscana e Spalletti dice addio a scudetto

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

(Adnkronos) - L'Empoli rimonta e batte il Napoli 3-2 nel match valido per la 34esima giornata della Serie A. La formazione di Spalletti dice addio al sogno scudetto: i partenopei restano fermi a 67 punti e si allontanano dalla vetta della classifica. L’Empoli sale a 37 punti e conquista di fatto la salvezza. I toscani ribaltano il match negli ultimi 10 minuti.

Il Napoli sblocca il risultato con Mertens al 44’ e raddoppiano con Insigne al 53’. I padroni di casa confezionano una clamorosa rimonta nel finale. Henderson accorcia le distanze all’80’, poi Pinamonti in 5 minuti (83’ e 88’) firma la doppietta per il 3-2.

SPALLETTI - Addio ai sogni scudetto per il Napoli? "Sicuramente, perché ci sono i numeri che lo dicono" dice il tecnico del Napoli. "Con dispiacere è un sogno che abbiamo coltivato con grande sacrificio e lavoro, però sono stati più bravi gli avversari di noi. Sorprende il finale di questa partita qui, perché non se ne vedono molte così".

"Sono cose che nel calcio succedono, che una squadra cali di ritmo e intensità, mentre abbiamo trovato un avversario caparbio che ci ha provato sempre. Se non hai una struttura mentale forte, diventa un problema. Non è la nostra partita se arriva la battaglia, a volte si va in difficoltà. Se succede questo è responsabilità dell'allenatore".

"Prendo atto di ciò che accade, difficile immaginare un finale del genere" dice a Dazn il tecnico del Napoli. "Ci sono partite che lottano con intensità giusta, sul finale abbiamo perso un po’ d’attenzione".

La Società ha deciso che da martedì, alla ripresa degli allenamenti, "la squadra andrà in ritiro permanente" scrive, infine, su Twitter l'account ufficiale del Napoli.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli