Empoli-Pescara, le formazioni ufficiali: Marilungo e Coulibaly dal 1'

Nell'Empoli Martusciello sceglie Marilungo come partner d'attacco di Thiam; nel Pescara Zeman schiera Coulibaly e Bahebeck dal 1'.

Al Castellani va in scena l'infuocato scontro salvezza fra l'Empoli di Martusciello e il Pescara di Zeman. I toscani puntano a rafforzare il loro quart'ultimo posto, mentre gli abruzzesi sperano di accorciare la distanza e di alimentare le loro speranze.

Queste le formazioni ufficiali di Empoli-Pescara:

EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Veseli, Barba, Pasqual; Krunic, Buchel, Croce; El Kaddouri; Marilungo, Thiam.. All. Martusciello

PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Zampano, Campagnaro, Bovo, Biraghi; Coulibaly, Muntari, Memushaj; Benali, Bahebeck, Caprari. All. Zeman

Martusciello si affida al consueto 4-3-1-2 ma cambia sia in difesa, sia in attacco. Davanti a Skorupski, Laurini e Pasqual sono i due terzini, con Veseli e Barba a comporre la coppia centrale. 

In mediana la regia è affida a Buchel, con Krunic e Croce ad agire da mezzali. Davanti El Kaddouri agisce sulla trequarti alle spalle delle 2 punte: con Thiam è Marilungo a trovar spazio dall'inizio e ad essere preferito a Pucciarelli e Maccarone.

Zeman risponde con il classico 4-3-3. Fra i pali del Pescara è confermato Fiorillo, con Zampano e Biraghi esterni bassi e gli esperti Campagnaro e Bovo a formare la coppia centrale difensiva.

Muntari è il perno centrale a centrocampo, con ai suoi lati il giovane Coulibaly e l'albanese Memushaj. In attacco torna nel ruolo di centravanti il francese Bahebeck, pienamente recuperato dopo l'infortunio. Con lui agiranno da esterni alti Benali e Caprari.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità