Emre Can: "Non sono contento ma cambierà"

Il centrocampista della Juventus Emre Can in un'intervista a Kicker ha parlato del suo momento non facile in bianconero: "Ho giocato una sola partita dall'inizio, quindi non sono contento. Ma resterò forte e continuerò a lavorare su me stesso. Nel calcio possono sempre succedere molte cose".

"Sono un ragazzo ambizioso che vuole sempre competere ai massimi livelli. Ma sto anche imparando da questo momento difficile in cui le cose non vanno come speravo", ha spiegato.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...