Enrico Bettera firma la pole position ad Imola

Francesco Corghi
motorsport.com

Enrico Bettera si aggiudica per un soffio la pole position di Gara 1 di Imola del TCR Italy, battendo per soli 0"076 Matteo Greco in una qualifica tiratissima che ha visto tutti i concorrenti principali lottare sul filo dei centesimi.

Al volante della sua Audi RS 3 LMS, il bresciano della Pit Lane Competizioni firma l'1'52"849 che gli consente di mettersi alle spalle la Cupra del portacolori di Scuderia del Girasole by Cupra Racing, mentre la seconda fila dello schieramento vedrà affiancate l'Audi RS 3 LMS di Jacopo Guidetti (BF Motorsport) e la Cupra di Igor Stefanovski, i quali hanno concluso con poco più di un decimo di ritardo dalla vetta.

Ottima prestazione per Felix Wimmer che conclude in Top5 sulla Cupra della propria scuderia, mentre il duo Stefano Comini-Luca Segù ottiene la sesta prestazione con la Honda Civic FK2 della BD Racing/Race Republic a 3 decimi dal leader.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Alle loro spalle abbiamo invece il Campione in carica Salvatore Tavano (Scuderia del Girasole by Cupra Racing) e Marco Pellegrini (Target Competition), che con le loro Cupra e Hyundai i30 N avranno l'occasione di scattare dalla prima fila della Top8 invertita di Gara 2 domani.

Eric Scalvini centra invece il nono crono con la Cupra della Scuderia del Girasole by Cupra Racing dotata di cambio DSG, tenendosi dietro le medesime auto dei rivali di categoria Raffaele Lissignoli e Matteo Bergonzini (BF Motorsport).

Non è andata bene invece la qualifica di Max Mugelli, solamente dodicesimo a 2"6 da Bettera sulla Alfa Romeo Giulietta della PRS Motorsport. Il toscano ha preceduto le Cupra di Peter Gross, Christian Voithofer e Günter Benninger (Wimmer Werk Motorsport), con Gross e Benninger per altro incappati in problemi tecnici nell'arco delle prove.

Potrebbe interessarti anche...