Equitazione, Danese (LGCT): giornate magnifiche al Circo Massimo

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 12 set. (askanews) - "Da un punto di vista tecnico è andato tutto egregiamente sia la parte scuderie e dei servizi per i cavalli, che l'impianto di gara. Tutto sta funzionando in maniera perfetta. Quindi siamo molto soddisfatti di questa location e delle possibilità tecniche che ci consente".

E' il bilancio del Direttore Sportivo del Longines Global Champions Tour, Marco Danese, a conclusione della prima delle due tappe romane nella meraviglia dello scenario del Circo Massimo.

Grande entusiasmo anche per quanto riguarda la risposta del pubblico di Roma, che nella giornata clou di ieri ha fatto registrare il sold out sia nelle tribune che nelle aree libere circostanti: "Considerate tutte le restrizioni per il Covid - ha sottolineato Danese - la giornata di ieri è stata veramente magnifica. Abbiamo avuto molto pubblico e un ottimo riscontro anche da punto di vista delle immagini televisive. Abbiamo avuto riscontri eccellenti per la qualità e la quantità. Tutti contentissimi di vedere la bellezza di Roma, anche dall'estero la gente si è resa conto di quanto fosse centrale e importante il Circo Massimo per il LGCT".

Il pomeriggio domenicale al Circo Massimo si conclude con il Carosello del 4° Reggimento Carabinieri a Cavallo e, a seguire, la finale Nazionale del Gran Premio di Agility Dog della FIDASC (Federazione Italiana Discipline Armi Sportive da Caccia) coordinato dal celebre educatore cinofilo Massimo Perla. Appuntamento a giovedì 16 settembre, quando la Capitale sarà per la prima volta nella storia del LGCT teatro di un bis con la terzultima tappa del circuito.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli