Eriksen, che nostalgia per l'Inter: 'Volevo restare, ma non potevo. E' sempre speciale per me' VIDEO

Parole dolci, con un pizzico di nostalgia. Christian Eriksen e l'Inter restano legati da un rapporto speciale, forte e duraturo nonostante le loro strade si siano separate diverso tempo fa. Dopo il problema al cuore, il fantasista danese ha lasciato l'Italia, Milano e l'Inter, pur rimanendo affezionato ai colori nerazzurri: "Ho amato il mio tempo in Italia e mi sarebbe piaciuto rimanerci", ha detto in conferenza stampa dal ritiro pre Mondiale della Danimarca. Per poi aggiungere: "Il mio obiettivo era tornare in Italia. Ma non si poteva fare. L'Inter è un buon club e mi è dispiaciuto andarmene, ma questo è il calcio. L'Italia e l'Inter mi hanno dato delle buone sensazioni e la mia famiglia stava benissimo a Milano. Nel club mi trovavo molto bene. L'Inter resta un posto speciale per me".