Coppa Italia - Juve, falso allarme in Coppa Italia: è solo una notte di "normalità"

Vero che i bianconeri non subivano due gol in casa da quasi un anno, però una statistica non può bastare per sortire inutili critiche su una squadra che, come in campionato così in Coppa Italia, può permettersi una certa "gestione". Intanto Dybala è tornato e la Juve riabbraccia Pjaca e Bonucci: se queste non sono buone notizie...

Eurosport
Serie A - CHAT! Juventus, nessun botto di fine mercato: la rosa è già al completo?
.

Visualizza foto

Paulo Dybala and Miralem Pjanic (Juventus FC) – PUB NOT IN CHN

Le buone notizie della serata bianconera di Coppa Italia sono almeno due: la prima è che la Juventus accede ai quarti di finale di Coppa Italia aspettando Milan o Torino; la seconda è che Paulo Dybala, migliore in campo contro l’Atalanta e subito a segno domenica, è tornato il fenomeno che tutti ricordavano, con due presenze titolari nel 2017 e altrettanti gol.

La nota dolente, se vogliamo, del match di ieri sera è che la Juventus non subiva 2 gol allo Stadium dagli scorsi ottavi di finale di Champions League contro il Bayern Monaco: praticamente un anno fa. Così Allegri alza ancora la voce, però intanto la sensazione diffusa resta la stessa, ovvero che i bianconeri possano scegliere la marcia come in campionato, così in Coppa Italia, e che ogni critica alla squadra sarebbe davvero superflua.

Per non parlare dell'effetto Mandzukic, o meglio dell'effetto Pigmalione che il croato trasforma in campo, perché la Juventus vince ogni volta che Matio segna: 6 gol, 6 successi bianconeri tra Serie A (4), Champions League e Coppa Italia. Niente male per chi sarebbe la riserva dell'HD Dybala-Higuain.

Clicca qui per leggere l’articolo completo su Eurosport : Juve, falso allarme in Coppa Italia: è solo una notte di "normalità"

Ci dispiace che questo commento non ti sia piaciuto. Fornisci una motivazione di seguito.

Confermi?
Valutazione non riuscita. Riprova.
Richiesta non riuscita. Riprova.
Promuoveremo i commenti costruttivi e intelligenti nella parte superiore in modo che tutti li vedano!
Impossibile caricare i commenti in questo momento. Riprova.