Euro 2016 - Ricompense UEFA dopo gli Europei: Juventus prima, Roma nella top 10

Luca Stamerra (@StamLuca)
Zlatan Ibrahimovic, Giorgio Chiellini, Italy-Sweden, Euro 2016 (AFP)

Un totale di 150 milioni di euro è stato distribuito ai club delle 54 federazioni nazionali, come contributo alle qualificazioni europee 2014/15 e all’Europeo 2016. La Juventus è il club più ricompensato di tutti, Roma nella top 10…

Sono stati 641 i club che hanno ricevuto dei compensi per aver consentito ai propri tesserati di partecipare alle qualificazioni europee 2014/15 e alla fase finale di EURO 2016 così come stabilito nel Memorandum d'Intesa (MoU) rinnovato dalla UEFA e dalla ECA nel 2015.

Sulla base del meccanismo di distribuzione dei pagamenti, così come approvato dal Comitato Esecutivo UEFA, 100 milioni di euro sono stati divisi tra i club i cui calciatori hanno partecipato alla fase finale di Euro 2016. I restanti 50 milioni di euro sono stati suddivisi tra i club i cui giocatori hanno partecipato alle qualificazioni, a prescindere che la Nazionale in questione si sia qualificata alla fase finale o meno.

I 10 club europei che hanno incassato di più:

Squadra Somma percepita
Juventus 3.484.875,38 €
Liverpool 3.394.511,33 €
Tottenham 3.066.138,48 €
Manchester United 2.997.731,85 €
Bayern Monaco 2.898.339,94 €
Real Madrid 2.524.835,57 €
Arsenal 2.463.222,34 €
Barcellona 2.352.693,90 €
Roma 2.124.904,29 €
Southampton 2.094.099,34 €

Clicca qui per leggere l’articolo completo su Eurosport : Ricompense UEFA dopo gli Europei: Juventus prima, Roma nella top 10

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità