Pallavolo - L’Italia è l’ombelico del Mondo: tra Final Four di Champions e Mondiali si torna a sognare

Pallavolo - L’Italia è l’ombelico del Mondo: tra Final Four di Champions e Mondiali si torna a sognare

L’Italia sembra essere tornata l’ombelico del mondo nel circuito del grande volley. Dopo anni bui, caratterizzati da una crisi economica che ha abbassato il livello del nostro campionato e portato anche alla chiusura di alcune società, il nostro movimento è tornato a crescere dal punto di vista tecnico (ormai la SuperLega è tornata a essere i campionato di riferimento in Europa insieme alla Russia considerando i giocatori presenti).

La voglia di investire è tornata e l’organizzazione delle Final Four della Champions League 2016/2017 sia maschile che femminile sono un marchio su questo momento. Perugia si è sobbarcata l’onore degli atti conclusivi maschili (al PalaLottomatica di Roma, pienone assicurato per lo Zar e compagni), Conegliano avrà l’onore di ospitare l’appuntamento finale al PalaVerde di Treviso.

L’Italia non aveva mai organizzato le due Final Four nello stesso anno: l’ultima maschile risale al 2011 (vittoria di Trento a Bolzano), l’ultima femminile è dello scorso anno (successo di Casalmaggiore a Montichiari).

I grandi eventi sono molto importanti per far crescere un movimento e dargli una maggiore visibilità, accompagnati anche però anche da un supporto nei confronti della base. È proprio su queste due tematiche che Magri e Cattaneo si affronteranno il prossimo weekend nelle attesissime elezioni federali, con il Presidente uscente che sembra essere sfavorito nei pronostici della vigilia.

Clicca qui per leggere l’articolo completo su Eurosport : L’Italia è l’ombelico del Mondo: tra Final Four di Champions e Mondiali si torna a sognare

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità