SuperLega - Fei a 38 anni abbatte il muro dei 9000 punti in Italia! Solo Zlatanov ha fatto meglio

2017, Alessandro Fei, Latina Volley, Foto Paola Libralato

Alessandro Fei è entrato ancora una volta nella storia del volley italiano. L’opposto ha regalato tante gioie all’Italia vincendo i Mondiali 1998, gli Europei 2003 e 2005 e ben tre medaglie olimpiche (i bronzi di Sydney 2000 e Londra 2012, l’argento di Atene 2004) ma non ha smesso ancora di stupire.

A 38 anni ha tagliato il traguardo dei 9000 punti segnati tra Serie A (regular season e playoff) e Coppa Italia. Un numero esorbitante, da vera leggenda della pallavolo. Il posto 2 di Latina è infatti il secondo a riuscire in questa impresa: prima di lui solo Hristo Zlatanov aveva superato il muro (ora il martello di Piacenza è a quota 9680, unico oltre i 9000 considerando solo il campionato).

Ieri Fox ha messo a terra 19 punti nel match vinto contro Sora, arrivando così a un totale di 9012 punti in carriera (il numero 9000 lo ha messo a segno all’inizio del secondo parziale): 8485 in Serie A1, 527 in Coppa Italia. Tutto in 22 stagioni nel massimo campionato italiano di volley maschile, 661 partite giocate (ben 420+ vittorie), 5 maglie diverse indossate (Padova, Macerata/Treia, Treviso, Piacenza, Latina), 4 scudetti e 1 Champions League.

Ricordiamo la classifica marcatori all-time (top 5):

Hristo Zlatanov 9680 punti (in attività, Piacenza)

Alessandro Fei 9012 punti (in attività, Latina)

Clicca qui per leggere l’articolo completo su Eurosport : Fei a 38 anni abbatte il muro dei 9000 punti in Italia! Solo Zlatanov ha fatto meglio

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità