Euro 2020, Francia-Germania: paracadutista di Greenpeace atterra in campo

·1 minuto per la lettura

Fuori programma prima del fischio d'inizio di Francia-Germania, match valido per il girone F di Euro 2020. Un paracadutista, un attivista di Greenpeace, è atterrato sul terreno di gioco dell’Allianz Arena di Monaco tra lo stupore generale. L'uomo ha sorvolato il prato dello stadio con la scritta 'Kick out Oil' ('Buttate fuori il petrolio'), sul paracadute prima di essere sbilanciato da un cavo che trasportava la 'spider cam' atterrando malamente sul terreno di gioco.

In seguito all'atterraggio del paracadutista sono rimaste ferite due persone in modo leggero, all'Allianz Arena di Monaco di Baviera. L'uomo, spinto da un'elica montata sulla schiena, per un cattivo calcolo ha creato il panico nella tribuna laterale dello stadio colpendo due persone con l'elica. L'Uefa in un comunicato, ha parlato di "diversi feriti trasportati in ospedale", mentre Greenpeace sui social ha spiegato che "l'azione non ha mai avuto l'intenzione di disturbare il gioco o di ferire qualcuno, ce ne rammarichiamo".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli