Euro 2020, Merkel bacchetta Johnson: "Troppi spettatori a Wembley"

·1 minuto per la lettura

"Il governo britannico prenderà le sue decisioni, ma sono preoccupata e scettica sul fatto che sia una cosa positiva e non un po' eccessiva". La cancelliere tedesca Angela Merkel si è espressa così sul piano di Londra di aumentare il numero degli spettatori per le semifinali e la finale di Euro 2020 a Wembley nonostante i timori legati alla variante delta.

Nel suo incontro di oggi a Chequers con il Premier britannico Boris Johnson, Merkel non ha esitato a sottolineare che alle partite disputate a Monaco sono stati venduti molti meno biglietti. A Wembley saranno ammessi 60mila spettatori martedì e mercoledì per le semifinali e 45mila per la finale di sabato 11.

A Monaco sono stati ammessi allo stadio, per tutte le partite degli europei, non più di 14.500 fan. "Il punto cruciale è che qui in Gran Bretagna abbiamo costruito un muro solido, con il programma vaccinale", ha risposto Johnson.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli