Euro 2020, nessuna sanzione contro la Russia da Wada

adx/sam

Roma, 26 nov. (askanews) - L'Agenzia Mondiale Antidoping ha escluso sanzioni alla Russia per gli Europei di calcio del 2020. "Non e' un evento tra i piu' importanti, ne' un campionato del mondo", ha fatto sapere un dirigente della Wada. La precisazione segue la 'raccomandazione' data da un comitato indipendente della Wada di escludere la Russia, in virtu' dello scandalo del 'doping di Stato', dalle Olimpiadi Estive di Tokyo 2020 e da quelle Invernali di Pechino 2022.

Il comitato esecutivo della Wada dovrebbe prendere una decisione in merito a Parigi il 9 dicembre.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...