Euro 2020, Schillaci: "Immobile mi somiglia"

·1 minuto per la lettura

"Mancini sta facendo un miracolo". Lo afferma, a "il Messaggero", Totò Schillaci, eroe della Nazionale di calcio delle Notti Magiche. "E' davvero bravo, ha creato un gruppo unito e straordinario". Tra i bomber di oggi "penso sia più vicino a me uno come Immobile, anche se ora il calcio è cambiato. Io giocavo con la marcatura a uomo, oggi no, basta essere veloci e fai un sacco di gol. Ciro ha questa caratteristica ed è forte Questa Italia le ricorda un po' quella di Vicini? "Per le notti dell'Olimpico e per i risultati nel girone, sì. Però noi, a parte me, eravamo un gruppo di giocatori esperti. Mancini ha puntato sui giovani rampanti, ha messo le basi per il prossimo Mondiale. È un bel gruppo anche questo, andrà avanti. Ma occhio a Francia e Germania".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli