Europa League, la Roma non va a Siviglia: volo non autorizzato

Goal.com

Ancora problemi in ambito europeo per l'emergenza Coronavirus: la Roma ha comunicato di non poter raggiungere la città di Siviglia per giocare l'andata degli ottavi di Europa League a causa del divieto di volare sul territorio spagnolo imposto dalle autorità.

L'ufficialità arriva direttamente dal club giallorosso, che comunica di non poter andare in Spagna:

"L’ AS Roma non andrà in Spagna per il match di Europa League contro il Siviglia a causa della mancata autorizzazione da parte delle autorità locali. Maggiori dettagli saranno resi noti dalla UEFA".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio



Si complica ulteriormente dunque il normale svolgimento dell'Europa League: un problema che fa seguito al categorico rifiuto del Getafe di volare a Milano per giocare la gara sul campo dell'Inter. Una doppia sfida Italia-Spagna fortemente limitata dai vincoli di spostamento legati a un pericolo di contagio sempre più diffuso in entrambi i paesi.

Potrebbe interessarti anche...