Europa League, sconfitta disastrosa della Lazio contro il Midtjylland

Europa League Midtjylland Lazio
Europa League Midtjylland Lazio

Disastro in campo per la Lazio durante la partita contro il Midtjylland. I biancocelesti hanno perso contro i danesi con il punteggio finale di 5-1. Per il Midtjylland hanno segnato Paulinho (26′), Kaba S. (30′), Evander (52′ Rig.), Isaksen G. (67′), Sviatchenko E. (72′). Per la Lazio Sergej Milinkovic-Savic (57′).

Europa League, Midtjylland-Lazio: partita da incubo in Danimarca

C’è poco da dire. La partita contro i danesi del Midtjylland si è rivelata essere per la compagine di Sarri una partita a tratti a senso unico. La squadra danese è infatti riuscita a imporsi in modo netto creando occasioni pericolose già nella prima parte del match. In realtà i biancocelesti sono stati autori di una buona partenza tanto che in un primissimo tempo avevano pure messo in difficoltà la squadra di casa, poi l’inesorabile crollo: il Midtjylland è andato segno due volte, rispettivamente al 26′ e al 30′ del primo tempo.

La ripresa

Andati agli spogliatoi sullo 2-0, la Lazio ha dato prova di non volersi arredare e così all’inizio del secondo tempo i biancocelesti ci riprovano. Il corner sviluppato da Luis Alberto è tuttavia diventato un nuovo incubo dopo che l’arbitro ha concesso il rigore a causa della trattenuta di Cataldi su Isaksson. Al 57esimo la Lazio accorcia le distanze e tenta di riaprire la partita con la rete di Milinkovic-Savic.

Non è stato purtroppo che una felice parentesi per la squadra capitolina. Al 67esimo e al 72esimo i danesi mettono a segno la quarta e la quinta rete. Nulla da fare per la Lazio che può comunque ripartire. Il percorso in Europa League è ancora lungo.