Europei basket 2022, Italia-Francia 85-93: azzurri eliminati all'overtime

(Adnkronos) - L'Italia viene sconfitta dalla Francia all'overtime nei quarti di finale degli Europei di basket 2022. I transalpini si impongono per 93-85 dopo un tempo supplementare. Non bastano i 21 punti di Fontecchio e Spissu, affiancati da un eccellente Melli. La Francia, che chiude con il 43% da 3 (13/30), si affida a Heurtel (20 punti), Gobert (19) e Fournier (17) per vincere la battaglia.

LA PARTITA - L'Italia comincia con le mani fredde e trova un solo canestro con Polonara nei primi 2 minuti. La Francia colleziona 2 palle perse nei primi possessi ma accende subito Fournier: 11-3 e primo break transalpino. Il primo timeout chiamato da Pozzecco scuote l'attacco dell'Italia che trova maggiore fluidità: Fontecchio entra in partita e gli effetti si vedono (15-12). La Francia trova anche i punti di Heurtel e Yabusele inanellando 4 triple consecutive per chiudere la prima frazione. Per l'Italia, concentrata sulla difesa nel pitturato per limitare Gobert, è positivo andare al primo break sul -7 (27-20).

In avvio di secondo periodo, la selezione di Pozzecco alza i colpi in difesa e resta in scia (33-27) anche se l'attacco viaggia a corrente alternata. La Francia va avanti a fiammate e, nonostante la doppia cifra di palle perse, prova ad allungare. L'Italia si aggrappa alla difesa di Melli, che tiene gli azzurri in scia (39-31) a metà gara.

Gli azzurri si avvicinano (47-43), i transalpini rispondono - tanto per cambiare - con le triple di Yabusele e Fournier (53-45). Il finale di frazione è italiano: Melli dà spettacolo su entrambi i lati del campo, Datome fa centro due volte dalla distanza (53-52), Mannion si iscrive alla partita: l'Italia mette la testa avanti (57-56) e chiude il terzo quarto a +6 (62-56).

La Francia si aggrappa a Heurtel e Gobert (64-61) per rimanere nella scia di un'Italia che si sblocca dalla lunga distanza con Spissu e Fontecchio: la Nazionale comincia gli ultimi 3 minuti avanti di 2 punti (70-68). E' la tripla di Fontecchio a 2'15'' a scavare il nuovo solco (75-68). La Francia non si arrende e si avvicina (77-75). Fontecchio dalla lunetta fallisce due liberi fondamentali, Heurtel segna (77-77): parità a 5 secondi dalla sirena, Fontecchio sbaglia l'ultimo tiro e si va all'overtime.

Nel supplementare la Francia si affida a Heurtel (85-82) che arriva sistematicamente al ferro. Gli azzurri non hanno più benzina, la Francia prende il largo e chiude 93-85.