Eurotour: a Dubai prodezze di Lorenzo-Vera, ottavo Molinari

Adx/int2

Roma, 21 nov. (askanews) - Francesco Molinari è all'ottavo posto con 69 (-3) colpi dopo il primo giro del DP World Tour Championship, ottavo e ultimo evento delle Rolex Series, che chiude anche la stagione dell'European Tour sul percorso del Jumeirah Golf Estates (par 72), a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti. dove è al vertice con un ottimo 63 (-9) il francese Mike Lorenzo-Vera. E' a metà classifica Guido Migliozzi, 33° con 73 (+1), e chiude il gruppo Andrea Pavan, 50° con 77 (+5).

Lorenzo-Vera, 34enne di Biarritz senza titoli sul circuito, ha segnato un eagle, otto birdie e un bogey, realizzando lo score più basso in carriera, pur non essendo in condizioni fisiche ottimali per una infezione contratta in Sudafrica.

Francesco Molinari, alla pari in graduatoria con Justin Rose e con Thomas Detry l'altro giocatore che non ha incontrato bogey, ha guadagnato tre colpi sul par in cinque buche (tre birdie), poi non ha più accelerato concludendo la sua corsa con un bogey e un birdie. Molto altalenante il cammino di Guido Migliozzi con un eagle, quattro birdie, cinque bogey e un doppio bogey e giro da dimenticare in fretta per Andrea Pavan, che ha messo insieme sei bogey in otto buche e poi ha proseguito con quattro birdie, un bogey e un doppio bogey. Il montepremi è di otto milioni di dollari, il più cospicuo del circuito, con una prima moneta di tre milioni di dollari, la più alta in assoluto per l'European Tour.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...