Eurotour: giro sospeso, Blaauw in vetta, Scalise 19°

Adx
·1 minuto per la lettura

Roma, 20 nov. (askanews) - Secondo giro sospeso, dopo uno stop per maltempo e la ripresa fino all'oscurità, nel Joburg Open, torneo organizzato in collaborazione tra European Tour e Sunshine Tour, che si sta svolgendo sul percorso del Randpark GC (par 71), a Johannesburg in Sudafrica. Giocatori di casa ancora protagonisti, ma con l'entrata in scena di Jacques Blaauw, 34enne di Paarl con tre successi sul Sunshine Tour, al vertice della classifica provvisoria con 129 (66 63, -13) dopo aver realizzato con 63 (-8, un eagle, sette birdie, un bogey) lo score migliore di giornata. E' rimasto in buona posizione Lorenzo Scalise, 19° con 137 (67 70, -5), mentre uscirà al taglio Andrea Pavan, 156° con 162 (83 79, +20). Blaauw ha sorpassato il connazionale Wilko Nienaber, ora secondo con 130 (-12), in vetta dopo un turno con l'altro sudafricano Shaun Norris, sceso al quinto posto con "meno 9" e con tre buche da finire. È preceduto dal canadese Aaron Cockerill (132) e dal danese Joachim B. Hansen, stesso "meno 10", ma stoppato alla buca 16. Tra coloro che hanno completato il turno sono in sesta posizione con 134 (-8) lo statunitense Julian Suri, l'inglese Richard Bland e il gallese Rhys Enoch, in nona con 135 (-7) lo spagnolo Gonzalo Fernandez Castaño, vincitore di due Open d'Italia, e in 14 con 136 (-6) il sudafricano Darren Fichardt, a segno in questa gara nel 2017. Più indietro l'iberico Adrian Otaegui, 37° con 139 (-3), e pessima difesa del titolo dell'indiano Shubhankar Sharma, 153° con 155 (+13), che rimarrà fuori dal torneo. Lorenzo Scalise ha segnato cinque birdie, un bogey e un doppio bogey per il 70 (-1). Il montepremi è di 19.500.000 rand (circa 1.068.000 euro).