Eurotour: Lombard supera Oosthuizen, nono Migliozzi

Adx/Int2

Roma, 15 nov. (askanews) - Guido Migliozzi, nono con 140 (69 73, -4) colpi, è rimasto in alta classifica nel Nedbank Golf Challenge, settimo degli otto eventi delle Rolex Series dell'European Tour che si sta svolgendo sul percorso del Gary Player CC (par 72), a Sun City in Sudafrica, mentre è in bassa Andrea Pavan, 60° con 151 (77 74, +7).

Conducono la danza sempre i sudafricani con Zander Lombard (133 - 68 65, -11), che ha rilevato al vertice Louis Oosthuizen (135, -9). E' arretrato di una posizione il belga Thomas Detry, terzo con 137 (-7), ne hanno guadagnate tre l'inglese Tommy Fleetwood e lo svedese Marcus Kinhult, quarti con 138 (-6), e ben 11 l'inglese Aaron Rai, sesto con 139 (-5) insieme all'australiano Jason Scrivener e al danese Joachim B. Hansen.

Continuano la gara appaiati, ma risalendo la graduatoria, l'austriaco Bernd Wiesberger, numero uno della Race To Dubai (ordine di merito), e l'inglese Matthew Fitzpatrick (n. 4), l'unico che vincendo potrebbe sorpassarlo, che hanno agganciato Migliozzi rinvenendo del 25° posto. Ha perso terreno l'inglese Lee Westwood, 16° con 141 (-3), campione in carica, e non decollano il tedesco Martin Kaymer, 20° con 142 (-2), e l'indiano Shubhankar Sharma, 29° con 144 (par). Dopo una bella partenza è crollato sotto il peso di un 81 (+9) il grande campione sudafricano Ernie Els, 50° con 149 (+5).

Zander Lombard, emergente 24enne di Pretoria con un titolo sul Sunshine Tour e approdato nel circuito con il successo nella finale della Qualifying School dello scorso anno, ha realizzato un eagle, sei birdie e un bogey per il 65 (-7). Guido Migliozzi, terzo dopo un turno, ha girato in 73 (+1) colpi con cinque birdie e sei bogey, di cui tre nel finale, e Andrea Pavan in 74 (+2) con sei birdie, altrettanti bogey e un doppio bogey. Il montepremi è di 7.500.000 dollari.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...