Eurotour: in Sudafrica exploit di Tapio Pulkkanen, tiene Bertasio

Adx

Roma, 10 gen. (askanews) - Nino Bertasio, 11° con 134 (63 71, -8) colpi, ha rallentato, ma è rimasto in alta classifica nel South African Open, che ha espresso un nuovo leader nel finlandese Tapio Pullkanen (131 - 65 66, -11). Nel torneo gestito in collaborazione tra European Tour e Sunshine Tour che si sta disputando con la partecipazione di 240 concorrenti sui due percorsi dei Randpark GC (Firethorn Course e Bushwillow Course, entrambi par 71), a Johannesburg in Sudafrica, sono rimasti in gara Philip Geerts, 30° con 136 (66 70, -6), e Lorenzo Scalise, 44° con 137 (68 69, -5), mentre non hanno superato il taglio, caduto a 138 (-4), Francesco Laporta, 159° con 144 (71 73, +2), e Aron Zemmer, 192° con 146 (73 73, +4).

Pulkkanen è seguito a un colpo dall'inglese Sam Horsfield e da quattro sudafricani, Thriston Lawrence, Jaco Ahlers, Trevor Fisher Jr e Jayden Trey Schaper (132, -10), quest'ultimo dilettante. Bertasio è affiancato da undici concorrenti tra i quali i sudafricani Louis Oosthuizen, campione in carica, George Coetzee e Branden Grace, e l'australiano Maverick Antcliff, dominatore del China Tour 2019 (tre successi e numero 1 della money list).

Tapio Pulkkanen, 29enne di Kotka con un titolo sul Challenge Tour, è risalito dal decimo posto segnando cinque birdie senza bogey per il 66 (-5) sul Firethorn Course e Nino Bertasio, sullo stesso tracciato, ha realizzato un 71 (par) con quattro birdie e altrettanti bogey. Hanno giocato sul Bushwillow Course Philip Geerts (70, -1, tre birdie, due bogey) e Lorenzo Scalise (69, -2, sei birdie, quattro bogey). Il montepremi è di 17.500.000 rand (circa 1.100.000 euro).

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...