Evade dai domiciliari per evitare la moglie: assolto dalla Cassazione

Primo Piano
·1 minuto per la lettura

Dopo l'ennesima lite, la decisione sorprendente. A Crotone, un uomo agli arresti domiciliari è evaso per recarsi nella caserma dei carabinieri più vicina. "Preferisco andare in carcere piuttosto che stare a casa con mia moglie", avrebbe detto il detenuto, secondo la notizia raccontata dal Messaggero. La pena per evasione però è stata annullata dalla Cassazione.

GUARDA ANCHE: Amal Clooney: “Ringrazio George per la pazienza”

L'uomo è stato giudicato "non punibile per tenuità del fatto". La sentenza con la quale il Tribunale di Crotone, prima, e la corte d'appello di Catanzaro, poi, avevano disposto 2 mesi e 20 giorni di reclusione aggiuntiva per questo marito insofferente, accusato di evasione, pochi giorni fa è stata annullata senza rinvio.

GUARDA ANCHE: La serenata del marito per la moglie in ospedale