Everton, ora è ufficiale: Ancelotti è il nuovo allenatore, contratto fino al 2024

Carlo Ancelotti è ufficialmente il nuovo allenatore dell'Everton: con il club di Liverpool ha firmato un contratto da 4 anni e mezzo, fino al 2024.
Carlo Ancelotti è ufficialmente il nuovo allenatore dell'Everton: con il club di Liverpool ha firmato un contratto da 4 anni e mezzo, fino al 2024.

Una settimana di negoziazioni dopo il viaggio di lunedì in Inghilterra. Oggi è il giorno dell'annuncio: Carlo Ancelotti è ufficialmente il nuovo allenatore dell'Everton.


Il tecnico emiliano ha firmato un contratto fino al 2024 con il club di Liverpool, soltanto 11 giorni dopo l'esonero dal Napoli dopo un anno e mezzo di avventura. Sarà per la prima volta in panchina il prossimo 26 dicembre contro il Burnley. Seguirà il match di oggi contro l'Arsenal dalla tribuna.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Per Ancelotti si tratta della seconda esperienza in Inghilterra, dopo aver allenato con successo il Chelsea nella stagione 2009/10 e nella successiva, portando il club fino alla vittoria del titolo al primo anno.

Entusiasmo e voglia di portare in alto la squadra sono i motivi che hanno spinto Ancelotti a scegliere l'Everton. Nel suo staff ci sarà anche Duncan Ferguson, attuale allenatore ad interim.

“Questo è un grande club con una grande storia e tifosi appassionati. La società vuole portare successi e trofei, sono entusiasta della prospettiva di lavorare qui. Ho seguito la squadra nelle scorse due settimane, il lavoro di Duncan Ferguson è stato grandioso. Sono felice sarà parte del mio staff”.

Attualmente l'Everton è al 16° posto in classifica con soli 18 punti, a +3 sulla zona retrocessione.

Potrebbe interessarti anche...