F1 Gp Belgio, la Ferrari di Sainz in pole davanti a Perez

(Adnkronos) - Max Verstappen con la Red Bull è il più veloce in 1'43"665 nelle qualifiche del Gp del Belgio a Spa, ma a partire dalla pole sarà la Ferrari di Carlos Sainz (1'44"297), a causa della penalità inflitta all'olandese, campione del mondo in carica e leader iridato. Al fianco dello spagnolo partirà l'altra Red Bull del messicano Sergio Perez (1'44"462). In seconda fila scatteranno lo spagnolo dell'Alpine Fernando Alonso (1'45"368) e l'inglese della Mercedes Lewis Hamilton (1'45"503). Quarto tempo per l'altra Rossa del monegasco Charles Leclerc (1'44"553) che partirà però 16°, subito dietro a Verstappen, sempre a causa di una penalizzazione.

"Il mio giro è stato abbastanza buono, sono contento di partire in pole ma non così soddisfatto di vedere il distacco da Max e il vantaggio che Red Bull ha su di noi" ha detto Sainz. "Dobbiamo continuare ad analizzare per capire perché la Red Bull è così veloce su questa pista e noi così indietro. Partire in pole è la cosa migliore però e cercheremo di vincere domani".

"Il mio primo tentativo nel Q3 è stato più pulito, il secondo giro di lancio invece è stato un po’ un casino -prosegue lo spagnolo della Ferrari-. Mi sono trovato davanti e non ho avuto la scia, abbiamo fatto un po’ un pasticcio. Ma il primo giro è stato sufficiente per la seconda piazza che sapevo mi avrebbe dato la pole. Sono preoccupato dal distacco così grande da Max e dalla Red Bull. Questo mi fa chiedere come andrà domani. Il nostro passo gara è migliore che in qualifica, ma sicuramente dovremo trovare qualcosa”.