F1, Hamilton e il film con Brad Pitt: "Ci stiamo lavorando"

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

(Adnkronos) - "Un film sulla F1 con Brad Pitt? E' vero. Ma per ora non posso dire di più. Io nel film? No, non dovrei apparire. E' un gran bel progetto e stiamo lavorando alla sceneggiatura. E' divertente, passo molte ore con Brad ed è entusiasmante. Vogliamo mantenere lo spirito delle corse". Lewis Hamilton, nella conferenza alla vigilia del Gp di Baku, risponde così alle domande sul progetto che lo coinvolge insieme a Brad Pitt.

"Cittadino onorario del Brasile? E' incredibile, è un Paese che amo e ammiro, attirato anche da Senna. Il Brasile nella mia vita ha avuto un'importanza sempre maggiore, per la sua diversità, il suo colore. Lì ho vinto il mio primo Mondiale", aggiunge il campione britannico riferendosi all'onorificenza che gli ha conferito il Brasile

"Ottimismo per il weekend Mercedes? Mi auguro sia così. Ci vorrà meno carico e questo dovrebbe essere un fattore migliore per noi. Siamo più forti in circuiti più 'lisci' come Barcellona. Qui si sono degli avvallamenti e non sarà facile", spiega.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli